Skip to main content

Figli piccoli – grossi danni: Un grande caso di responsabilità civile su sei è provocato da minorenni

News   •   nov 07, 2016 11:12 CET

Immagine: Keystone

Tra i cento casi più costosi di responsabilità civile privata di AXA degli ultimi cinque anni, uno su sei è stato causato da minorenni, uno su dieci da un cane. Tra gli sport è pericoloso soprattutto lo sci, ma anche chi va in bicicletta, in slittino, si arrampica o spara può provocare incidenti che comportano richieste di risarcimento danni elevate. Quasi la metà dei grandi casi di responsabilità civile privata riguarda un danno causato da incendio.

AXA Winterthur ha analizzato i suoi 100 maggiori casi di responsabilità civile privata degli ultimi cinque anni. Ne è emerso che uno su sei è stato causato da un bambino o da un giovane. La metà di questi casi è da ricondurre a un uso imprudente del fuoco, ma anche nella pratica di discipline sportive quali disco su ghiaccio, sci o ciclismo o addirittura durante il normale gioco tra bambini si sono verificati danni fino quasi a un milione di franchi.

Quasi un grande caso di responsabilità civile su dieci è stato provocato da cani, che hanno fatto cadere ciclisti o pedoni causandone il ferimento.

Grafica informativa e fonte: AXA Winterthur. Sono stati analizzati i 100 maggiori casi di responsabilità civile privata degli ultimi 5 anni.

Lo sci è particolarmente pericoloso

Il 43 per cento di tutti i casi di responsabilità civile valutati è da ricondurre all'imprudenza nell'uso del fuoco. «Candele accese lasciate incustodite, una sigaretta gettata sbadatamente in un angolo, fuochi nel bosco o l'esplosione durante la raclette – nelle descrizioni dei sinistri troviamo molte delle classiche situazioni che possono portare a un pericoloso incendio», afferma l'esperto assicurativo di AXA Christian Imhof.

Il 33 per cento di tutti i casi di responsabilità civile si sono verificati durante la pratica di uno sport, soprattutto sci (15%) e ciclismo (8%). Ma richieste di risarcimento danni elevate sono state generate anche da incidenti provocati da chi andava in slittino, si arrampicava oppure sparava.

Piccole disattenzioni con gravi conseguenze

«Di solito un caso diventa particolarmente tragico e costoso se, oltre ai danni a cose, si verificano anche danni a persone, ad esempio se mentre scio vado a scontrarmi con un altro sciatore o se qualcuno si ferisce in un incendio che io ho provocato», spiega Christian Imhof. Lo confermano anche i dati di AXA: in oltre due terzi dei casi più costosi vi sono stati anche danni a persone.

«Un'assicurazione responsabilità civile privata è indispensabile per genitori e detentori di cani – ma è consigliabile anche per tutti gli altri», riassume l'esperto assicurativo. «Perché nessuno è esente dal commettere una piccola disattenzione che può avere gravi conseguenze».

Assicurazione responsabilità civile privata

L'assicurazione responsabilità civile privata copre le pretese di risarcimento avanzate nei vostri confronti o nei confronti dei vostri familiari per aver causato danni a persone o a cose nell'ambito privato. Si tratta di danni di cui rispondete in qualità di proprietario di un immobile, locatario, sublocatario, detentore di animali o durante la pratica di un'attività sportiva. L’assicurazione vi difende anche dalle pretese ingiustificate.

Commenti (0)

Aggiungi commento

Commento

Agree With Privacy Policy