Skip to main content

Eutelsat: la Conference 2016 di HD Forum Italia ribadisce la centralità del satellite per lo sviluppo dell’audiovisivo di qualità

Comunicato stampa   •   ott 05, 2016 15:05 CEST

Ridurre la frammentazione nel comparto audiovisivo a fronte dell’incalzante incedere dell’innovazione tecnologica. Questo il ruolo dell’Associazione HD Forum Italia (HDFI) secondo la visione di Eutelsat che nel 2006 sostenne fortemente la nascita dell’Associazione. E oggi è profonda la convinzione con cui il provider satellitare partecipa alla Conference 2016, organizzata con la Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede, che contribuisce a rilanciare questo percorso verso altri traguardi nel prossimo futuro. L’evento, dal titolo ‘Passaggi: comunicazione e tecnologie oltre le frontiere’, arriva nel mezzo del processo di affermazione dell’Ultra HD che nel 2013 ha iniziato il suo cammino in Europa proprio attraverso i satelliti Eutelsat. Quegli stessi satelliti che continuano ad accompagnare tutti i player del settore, compreso il Centro Televisivo Vaticano, nell’utilizzo dell’alta e dell’altissima qualità tecnica delle immagini televisive con l’obiettivo di migliorare l’esperienza di visione degli utenti. “I nostri satelliti - ha commentato l’amministratore delegato di Eutelsat Italia Renato Farina - giocano un ruolo fondamentale in questo cammino verso la qualità. Dall’HD all’Ultra HD, e ora con l’aggiunta dell’High Dynamic Range (HDR), la piattaforma satellitare si conferma infatti elemento basilare per il futuro delle telecomunicazioni al fianco delle altre infrastrutture di distribuzione dei contenuti”.

Commenti (0)

Aggiungi commento

Commento

Agree With Privacy Policy