Skip to main content

Intrum pubblica il suo Annual Report, ecco i maggiori avvenimenti aziendali del 2017.

Comunicato stampa   •   apr 05, 2018 16:28 CEST

Milano, Aprile 2018. E’ online l’annual report di Intrum che fa un bilancio economico ma non solo delle sue attività nel 2017. Il 2017 è stato un anno importante e ricco di eventi per noi ed ecco, in sintesi, che cosa è accaduto nell’anno appena trascorso.

Febbraio

Intrum conclude l'acquisizione di 1stCredit, primario operatore del credit management attivo nel mercato inglese.

Aprile

Intrum rafforza la sua presenza in Europa orientale, acquisendo in Romania Top Factoring, una delle maggiori portfolio investment companies in Romania.

Giugno

Intrum pubblica lo European Payment Report. La più grande ricerca sui pagamenti in Europa che indaga lo stato dei pagamenti alle aziende e delle aziende e della pubblica amministrazione in tutta Europa.

Il 27 giugno viene completata la fusione fra Intrum Justitia e Lindorff. Il Board di Intrum nomina Mikael Ericson come Presidente e CEO. Successivamente viene nominato un nuovo gruppo dirigente.

La Commissione europea approva la fusione di Intrum Justitia e Lindorff. La decisione della Commissione è subordinata alla cessione delle attività di Lindorff in Danimarca, Estonia, Finlandia e Svezia ed alle operations di Intrum Justitia in Norvegia. Intrum emette 3 miliardi di EURO di obbligazioni con rendimenti atrattivi per il mercato.

Ottobre

Intrum Justitia e Lindorff diventano Intrum dopo la fusione conclusa a giugno. Il passo successivo è ora quello di consolidare le due società nei rispettivi mercati di riferimentolanciando la nuova identità e il nuovo brand.

Intrum fa il suo ingresso sul mercato greco acquisendo un portafoglio di debiti da Eurobank. Un investimento di circa 400 milioni SEK

Novembre

Intrum stipula un accordo per cedere le attività di Lindorff in Danimarca, Estonia, Finlandia e Svezia e le attività di Intrum Justitia in Norvegia a Lowell, operatore attivo nei crediti commerciali. Il controvalore è di 730 milioni di euro.

Dicembre

Viene presentato European Payment Report 2017. Il report mostra, tra le altre cose, che un terzo dei genitori in Europa è alle prese con una pressione sociale che li porta ad acquistare beni, per i loro figli, che non sono in grado di permettersi.

Intrum acquisisce in Italia CAF, primario operatore attivo nella gestione dei crediti secured e PMI. Insieme a CAF è stato inoltre acquisito un portafoglio di debiti ampio e diversificato. Con questa acquisizione Intrum diventa uno dei maggiori operatori in Italia.

Intrum presenta una strategia aziendale aggiornata ed i suoi nuovi obiettivi finanziari durante il “ Capital Markets Day” a Stoccolma.

L’annual report di Intrum è scaricabile qui:

https://www.intrum.com/en/about-us/press-releases/en/index/2B68489ADE1B825E/Intrum-publishes-its-Annual-Report-2017-and-Sustainability-Report-2017-on-the-corporate-website/

Per informazioni

Fabrizio Puddu

MarketingCommunication Director – Intrum

02/65563485

3450874924

Fabrizio.puddu@intrum.com

Il 27 giugno 2017 Intrum Justitia e Lindorff si sono uniti per formare il principale operatore di servizi di gestione del credito. Lindorff è stata fondata nel 1898 e offre servizidi acquisto erecupero crediti oltre a servizi di pagamento e fatturazione. Intrum Justitia è stata fondata nel 1923 e offre servizi completi, incluso l'acquisto di crediti, pensati per migliorare il cash flow e la profittabilità di lungo termine. L’unione di Intrum Justitia e Lindorff creerà un operatore attivo in 23 mercati in tutta Europa con un team di circa 8.000 dipendenti impegnati a promuovere un'economia solida. La società che nasce dall’unione ha registrato ricavi pro-forma di 12,9 miliardi di SEK negli ultimi 12 mesi (dati al marzo 2017) ed ha sede a Stoccolma, in Svezia. Intrum Justitia AB è quotata su Nasdaq Stockholm. Per ulteriori informazioni, vistate il sito www.intrum.it

Commenti (0)

Aggiungi commento

Commento

Agree With Privacy Policy