Skip to main content

Sony partecipa a Photokina 2014, la principale fiera internazionale del settore dell’imaging e della fotografia

Comunicato stampa   •   set 15, 2014 16:45 CEST


15 settembre 2014 – A “Photokina 2014”, la più importante fiera internazionale per il settore dell’imaging e della fotografia che si tiene a Colonia, in Germania, Sony Corporation (“Sony”) presenterà la nuova telecamera XDCAM™ PXW-FS7 con sistema di ottiche intercambiabili, oltre alla serie di fotocamere α a obiettivo intercambiabile e alla gamma completa di obiettivi α, inclusi i nuovi modelli ad alte prestazioni compatibili con sensori full frame da 35 mm. Riflettori puntati anche su “4D FOCUS”, un sistema di messa a fuoco automatica caratterizzato da un’ampia copertura orizzontale/verticale, un autofocus (AF) rapido e un esclusivo sistema AF altamente preciso e predittivo. Il sistema, promosso come una delle migliori tecnologie per fotocamere, è integrato in prodotti come la fotocamera “α6000”.
In occasione della fiera, verranno presentati anche i lavori premiati nel concorso “Sony World Photography Awards 2014”, di cui Sony è partner dal 2007.

Fotocamere “α” a obiettivo intercambiabile Serie con attacco E Sony presenta la serie di fotocamere α7, dotate di sensore CMOS full frame da 35 mm racchiuso in un corpo compatto e leggero con obiettivo intercambiabile, e il modello α6000.

α7S Combinando un sensore CMOS Exmor® da 35 mm, 12,2 milioni di pixel effettivi circa e il processore d’immagini BIONZ X™, la fotocamera α7S facilita la fotografia con elevata sensibilità e basso livello di rumore, sia in modalità fotografia sia in modalità video, grazie a una sensibilità e una gamma dinamica estremamente elevate.

α5100 Provvisto di sensore CMOS Exmor, il modello α5100 offre all’incirca 24,3 milioni di pixel effettivi e un sensore AF integrato a rilevamento di fase a 179 punti sul piano focale, che copre quasi l’intero schermo. L’adozione dell’evoluto sistema AF ibrido veloce permette di ottenere un eccellente tracking dei soggetti in movimento e un AF ultra rapido, in soli 0,07 secondi*1.

*1: conforme alle linee guida CIPA, metodi di misurazione interni, con fermo immagine disattivato. Con obiettivo E PZ 16-50 mm F3.5-5.6 OSS montato.

Serie con attacco A La linea di fotocamere con attacco A vanta tecnologie all’avanguardia e una ricca gamma di ottiche intercambiabili ad alte prestazioni, per offrire agli utenti un’esperienza fotografica ricca di emozioni ed espressività.

α77 II L’ultimo modello della serie con attacco A è equipaggiato con un sensore CMOS Exmor da 24,3 milioni di pixel effettivi circa e un sensore AF a rilevamento di fase con 79 punti sul piano focale (15 punti a croce)*2, il più alto al mondo*3. L’α77 II regala immagini di elevata qualità ed eccellenti prestazioni di tracking, oltre a un’incredibile precisione della messa a fuoco automatica, grazie a un nuovo algoritmo. Anche con un soggetto in movimento, il sistema AF mantiene un tracking costante con uno scatto continuo ad alta velocità (velocità di scatto fino a 12 frame al secondo*4 per sequenze di 60 immagini alla massima risoluzione*5) per immortalare il momento desiderato.

*2: il numero di punti supportato varia in base al tipo di obiettivo . *3: in una fotocamera digitale a obiettivo intercambiabile, dotata di sensore AF a differenza di fase dedicato (al 16 maggio 2014). *4: in modalità Continuous Advance Priority AE. L’apertura è impostata su F3.5 per dare priorità allo scatto continuo, mentre per obiettivi con apertura inferiore a F3.5, il valore dell’apertura è controllato. *5: con qualità d’immagine impostata su “FINE” e dimensione immagine impostata su “L”.

Telecamera XDCAM™ e sistema di ottiche intercambiabili

PXW-FS7 Munito di obiettivi α ad attacco E, sensore CMOS 4K Exmor Super da 35 mm (circa 11,6 milioni di pixel totali e 8,8 di pixel effettivi), questo modello supporta la registrazione in formato 4K XAVC*6. Il nuovo design ergonomico*7 garantisce un’eccellente maneggevolezza, anche per riprese con un solo operatore, in qualsiasi modalità: sulla spalla, a mano o in posizione bassa.

*6: la risoluzione QFHD (3840 x 2160) sarà supportata al momento del lancio. La registrazione a risoluzione 4096 x 2160 sarà supportata in futuro tramite un aggiornamento del firmware. L’aggiornamento è previsto per il quarto trimestre del 2014. *7: design ergonomico: il termine si riferisce a un design ottimizzato per consentire agli utenti di muoversi in modo naturale, senza sforzo e in maniera efficiente, in base alle ricerche effettuate nel campo dell’ingegneria umana (ergonomia).

Obiettivi α SEL1635Z, zoom grandangolare ZEISS® Vario-Tessar T* FE 16-35 mm F4 ZA OSS (attacco E)*8: L’obiettivo SEL1635Z offre una risoluzione eccezionalmente elevata, per una riproduzione nitida dei soggetti, fin nei più piccoli dettagli, riducendo distorsione e curvatura di campo ai minimi assoluti. Inoltre, l’uso del vetro ED a bassissima dispersione permette di eliminare l’aberrazione cromatica. Il rivestimento ZEISS T* (“T-star”) garantisce funzionalità a elevato contrasto per controllare la luce riflessa sulla superficie dell’obiettivo. Le eccellenti prestazioni ottiche sono l’ideale per la fotografia paesaggistica e sfruttano appieno il grandangolo.

SELP28135G, zoom motorizzato G Lens™ FE PZ 28-135 mm F4 G OSS (attacco E)*8: Primo*9 obiettivo standard al mondo a supportare un sensore full frame da 35 mm e dotato anche di zoom motorizzato, è stato concepito per garantire funzionalità e prestazioni ottiche ottimizzate per la registrazione di video di alta qualità, come il 4K, e per essere compatibile con le fotocamere della serie α7 e la telecamera professionale PXW-FS7S, annunciata in occasione dell’IBC 2014. Al fine di garantire un funzionamento fluido e silenzioso, Sony ha integrato il motore SSM (Super Sonicwave Motor) come meccanismo di azionamento dello zoom. Per la prima volta in assoluto, un obiettivo α viene dotato della tripla ghiera funzionale “zoom/messa a fuoco/diaframma”, per consentire il controllo della velocità e dell’inversione della direzione dello zoom*10.

*8: modello presentato in Europa. *9: come obiettivo per fotocamere digitali con sistema di ottiche intercambiabili. * Confermato al momento della pubblicazione del presente comunicato; secondo le verifiche effettuate da Sony. *10: in base alle impostazioni del corpo macchina quando montato sull’“α7S” o sulla “PXW-FS7”.

Sony presenterà anche 4 obiettivi (FE 24-240 mm F3.5-6.3 OSS, FE 28 mm F2, Distagon T* FE 35 mm F1.4 ZA, FE 90 mm F2.8 Macro G OSS) e 2 convertitori (convertitore supergrandangolare FE e convertitore fisheye FE) compatibili con sensori full frame da 35 mm, attualmente in corso di sviluppo. Questi nuovi modelli fanno parte della roadmap evolutiva di Sony nel campo delle ottiche, a dimostrazione della volontà della società di ampliare l’offerta a oltre venti obiettivi α con attacco E, compatibili con sensori full frame da 35 mm, entro il 2016.

Fotocamere digitali “Cyber-Shot” Tra i prodotti presentati da Sony, anche l’acclamatissima serie RX, dotata di sensori CMOS Exmor full frame da 35 mm e sensori CMOS Exmor retroilluminati da 1,0 pollice, che, nonostante le dimensioni compatte, continua a offrire una qualità d’immagine impeccabile, senza compromessi.

RX100 III Questo modello tascabile compatto è dotato di sensore CMOS Exmor R retroilluminato da 1,0 pollice, obiettivo ad ampia apertura ZEISS® Vario-Sonnar T* (“T-star”) 24-70 mm*11 di nuova concezione e mirino OLED Tru-Finder™ a scomparsa, luminoso e ad alta definizione, facile da utilizzare, per risultati ad alta risoluzione e dall’eccellente texture.

*11: conversione 35 mm.

Lens-style Camera Occhi puntati anche sulla gamma di fotocamere QX di Sony, collegabili allo smartphone*12 tramite Wi-Fi per divertirsi a scattare quando attaccate al telefono o per scattare selfie, foto o video*13 da qualsiasi inquadratura, quando non collegate allo smartphone.

ILCE-QX1 Primo modello della serie, prevede la possibilità di cambiare obiettivo e offre lo stesso sensore APS-C di una fotocamera con obiettivo intercambiabile. Ideale per scattare foto con un’incredibile qualità d’immagine ed eccezionali effetti bokeh, riprendere scene notturne con un’alta sensibilità e un basso livello di rumore o per esplorare una gamma di opzioni creative ancora più ampia, grazie alla possibilità di montare un obiettivo della serie α*14.

DSC-QX30 Fotocamera con obiettivo Sony G (con zoom ottico 30x) e stabilizzatore ottico d’immagine. I soggetti a distanza, difficili da riprendere con la fotocamera integrata negli smartphone, possono ora essere immortalati con un’altissima precisione.

*12: richiede uno smartphone o un tablet compatibili con l’applicazione dedicata “PlayMemories Mobile”. Per i dettagli, visitare il seguente sito web: http://www.sony.net/pmm/ *13: alcune tecniche di ripresa, come la registrazione video o lo scatto continuo, richiedono una scheda di memoria da utilizzare con la fotocamera. *14: per un obiettivo con attacco A è necessario un adattatore. Con l’adattatore installato, alcune funzioni potrebbero essere limitate.

Action Cam Action Cam Mini HDR-AZ1VR: Con soli 63 g*15 di peso, questo modello può essere indossato o fissato, ad esempio, sul manubrio di una bicicletta per agevolare le riprese mentre si praticano sport quali snowboard, mountain bike o surf. Grazie al nuovo Live View Remote (accessorio in dotazione) dotato di funzione GPS di registrazione, Sony è riuscita nell’intento di creare una videocamera circa 1/3 più compatta e più leggera dell’attuale modello (HDR-AS100V). Oltre alle applicazioni sportive, questa Action Cam permette di registrare filmati esperienziali di elevata qualità, in una gamma di situazioni ancora più ampia, dai viaggi alle attività ricreative.

*15: peso con batteria inclusa (peso senza batteria: circa 48 g)

Videocamere “Handycam” FDR-AX100 Camcorder dotato di sensore CMOS Exmor R™ retroilluminato da 1,0 pollice, processore di immagine e obiettivo di nuova concezione ottimizzato per video ad alta definizione in 4K. Restituisce ottimi livelli di texture, con una prospettiva ad alta definizione. Questo modello è più compatto e leggero del suo predecessore, la FDR-AX1, con una superficie più piccola di circa 1/4 e una massa inferiore di 1/3, per riprendere facilmente in formato 4K*16/30p*17.

*16: QFHD (3840 x 2160) *17: 429.97p

Convertitore di file RAW e software di editing Capture One Express (for Sony) Il convertitore di file RAW e software di editing “Capture One”, di Phase One, è stato recentemente adattato per Sony. “Capture One Express (for Sony)” verrà fornito senza costi extra agli utenti che acquisteranno una fotocamera α con obiettivo intercambiabile o una fotocamera Cyber-shot RX. Questo strumento di elaborazione delle immagini integra un avanzato motore di elaborazione di file RAW per consentire il perfezionamento di immagini delicate, per un risultato finale di alta qualità. Per i dettagli, visitare il seguente sito web: www.phaseone.com/en/Imaging-Software/Capture-One-for-Sony.aspx Questo sito web sarà consultabile a partire dalle ore 10:00 CET del 16/09/14

* Qualsiasi nome di società e/o prodotto menzionato nel presente documento è un marchio o un marchio registrato dei rispettivi titolari.

Sony Corporation

Sony Corporation è un’azienda leader nella produzione di apparecchiature audio, video, game e di Information & Communications Technology destinate al mercato consumer, alle aziende e ai professionisti. Grazie alle divisioni musica, cinema, computer entertainment e online, Sony  si posiziona a pieno titolo quale azienda di elettronica e di intrattenimento leader a livello mondiale. Sony ha registrato un fatturato consolidato di circa 75 miliardi di dollari nell’anno fiscale chiuso al 31 marzo 2014.

Per ulteriori informazioni relative a Sony è possibile visitare il sito http://www.sony.net.

 


File allegati

Documento PDF