Skip to main content

Cecilia Del Bono, Gio Fal e Marie and the Sun sono i vincitori della prima edizione di PostepayCrowdsound Guadagnano l’apertura di tre concerti Postepay Sound 2016

Comunicato stampa   •   lug 14, 2016 15:15 CEST

postepaycrowdsound

Cecilia Del Bono, Gio Fal e Marie and the Sun sono i vincitori della prima edizione di PostepayCrowdsound

Guadagnano l’apertura di tre concerti Postepay Sound 2016

Cecilia Del Bono,Gio Fal e Marie and the Sun sono gli artisti che hanno conquistato un palco al Postepay Sound 2016 di quest’estate, guadagnando, rispettivamente, l’apertura di concerti di Joe Bonamassa, il 14 luglio, a Piazzola Sul Brenta, Padova, Salmo, il 28 luglio a Roma, e Sud Sound System, il 13 agosto al Parco Gondar, Gallipoli. Tre nuovi talenti della musicaitaliana, selezionati, all’interno di una rosa di nove finalisti (su 23 proposte presentate in crowdfunding), da una giuria composta da rappresentanti di Eppela, dal musicista Aldo Fedele e dal cantante e conduttore radiofonico Pier Luigi Ferrantini.

La cantautrice toscanaCecilia Del Bono(22 anni), il rapper pugliese Gio Fal (26) e il duo ligure, soul-pop, Marie and the Sun (Giulia, 26, e Francesco, 27)diventano così i volti e le voci emergenti di questa prima edizione di PostepayCrowdsound, l’iniziativa promossa da PostepayCrowd (il programma di crowdfunding, cofinanziato dai partner, di Postepay, Visa e della piattaforma Eppela), per individuare singoli o band, che inaugureranno, con una propria esibizione, alcuni eventi di Postepay Sound 2016.

Per i tre artisti emergenti, la sfida per ottenere un palco a una delle manifestazioni musicali più ambite e note dell’estate italiana si è svolta a colpi di crowdfunding: dal 20 giugno al 10 luglio, PostepayCrowdsound ha ospitato su Eppela 23 campagne di raccolta fondi (del valore di 5mila euro ciascuna), per altrettanti progetti in ambito sonoro e discografico (dall’incisione di un album, alla realizzazione di un tour, passando per la registrazione di un video). Al termine di questa fase, sono stati individuati i progetti da sostenere con il cofinanziamento di Visa.

Infine, il 14 luglio, la giuria ha scelto i tre vincitori tra i nove finalisti (questi i nomi degli altri sei: Fall has Come, Salvario, Prettyvegas, Dean Bowman’s, The SlapeCarnival), sulla base di criteri di originalità del progetto e della musica proposta e di pertinenzaal genere musicale e alle linee guida dei tre eventi targati Postepay Sound 2016.

Cecilia Del Bono, lucchese, diplomata in canto, tecniche jazz e chitarra classica, ha pubblicato lo scorso anno il suo EP“Timeless”, progetto auto-finanziato e oggetto della sua tesi di laurea in Vocal Performance alla Essex University di Londra. Gio Fal, barese, ha una formazione giurista (laurea in legge) e un’anima musicista, fatta di rap, pop e freestyle; ha iniziato a scrivere “rime” nel 2013 e ora sta per realizzare il suo disco “Dieci tracce”. Marie and the Sun, duo di La Spezia, nato cinque anni fa dall’incontro tra Giulia e Francesco, mescola soul, pop, elettronica e jazz; entro la fine del 2016 uscirà il suo primo lavoro in studio.

Il sostegno di Visa al progetto PostepayCrowdsound si inserisce in un quadro di importanti sponsorizzazioni di Visa, dedicate al mondo della musica in Italia e nel resto d’Europa. La scelta di percorrere la strada della musica è legata alla volontà di supportare questi progetti e di avvicinarsi al mondo degli eventi live: occasioni in cui sarà sempre di maggiore impatto poter offrire ai partecipanti un’esperienza di pagamento pratica, veloce e altamente tecnologica, dal momento dell’acquisto dei biglietti online fino al pagamento di cibo, bevande e merchandising durante i concerti.

Postepay Sound è l’iniziativa di Poste Italiane per i possessori di Postepay per vivere la musica a 360°. Per maggiori dettagli e per conoscere tutte le novità della stagione 2016: www.postepaysound.it

Visa Inc - Visa Inc. (NYSE: V) è una società di tecnologia dei pagamenti globale che collega consumatori, imprese, istituzioni finanziarie e governi in più di 200 paesi e territori a pagamenti elettronici veloci, sicuri e affidabili. Operiamo una delle reti di elaborazione di pagamenti elettronici più avanzate al mondo - VisaNet - che è in grado di gestire più di 65.000 messaggi di transazioni al secondo, con protezione contro le frodi per i consumatori e pagamento assicurato per i commercianti. Visa non è una banca e non emette carte, non concede credito e né tassi né commissioni per i consumatori. Le innovazioni di Visa, tuttavia, consentono alle istituzioni finanziarie clienti di offrire ai consumatori più scelte: pagare ora con prodotti di debito, pagare prima con prodotti prepagati o pagare dopo con prodotti di credito. Per ulteriori informazioni, visitate il nostro sito web www.visaitalia.com, Twitter @Visa_it e il blog Visa Vision www.vision.visaeurope.com

Contatti Ufficio Stampa Visa in Italia, +39-02-202391

Twitter: @Visa_IT - Sito: www.visaitalia.com