Skip to main content

Pagamenti contacless: grandi risultati per Visa e i tifosi a FIFA Women's World Cup France 2019 ™

Comunicato stampa   •   lug 04, 2019 12:37 CEST

Milano – 4 luglio 2019 –Visa (NYSE: V), Partner Ufficiale dei servizi di pagamento di FIFA, ha pubblicato oggi un'analisi delle spese effettuate durante la fase a gironi (dal 7 al 20 giugno) della FIFA Women's World Cup France 2019 ™. I risultati hanno evidenziato che nei nove stadi ufficiali, i tifosi francesi hanno sfruttato la tecnologia di pagamento contactless per oltre la metà degli acquisti (il 51%), usando carte contactless, smartphone, braccialetti abilitati ai pagamenti e tecnologia wearable.

L'analisi della spesa di possessori di carte intenazionali Visa fuori stadio, ha mostrato un aumento del turismo in Francia, particolarmente significativo, nelle nove città più piccole ospitanti: basti pensare che solo in queste c'è stato un aumento del 140% di titolari di carte internazionali Visa che hanno scelto di effettuare i propri acquisti al di fuori degli stadi pagando contactless.

"Gli appassionati di calcio stanno sempre più apprezzando la velocità, la praticità e la sicurezza dell’appoggiare la carta per effettuare i pagamenti, per evitare le file e tornare all'azione, in campo", ha dichiarato Lynne Biggar, chief marketing and communications officer, Visa. "In qualità di fornitore esclusivo di sistemi di pagamento della FIFA Women's World Cup ™, siamo orgogliosi di sostenere le atlete che hanno reso questo torneo incredibile, migliorando allo stesso tempo l'esperienza dei tifosi con metodi di pagamento rapidi e innovativi".

I risultati di Visa

Dati sulle spese in-stadium (7-20 giugno)

  • La partita tra Stati Uniti e Cile (Parc de Princes, Parigi) ha visto il più alto importo speso nello stadio in una singola partita, rappresentando circa il 14% della spesa totale fino ad oggi. Il secondo più alto invece, l'incontro di apertura tra Francia e Corea del Sud (Parc de Princes, Parigi) ha rappresentato l'8% - oltre 45.000 tifosi hanno riempito lo stadio nel centro di Parigi
  • I tifosi francesi hanno speso di più, rappresentando il 53% degli acquisti, seguiti dai tifosi di Stati Uniti, Regno Unito, Australia, Paesi Bassi, Germania, Giappone, Canada, Norvegia, Svezia, Svizzera e Cina
  • In media, i tifosi giapponesi hanno speso di più per acquisti individuali, seguiti da quelli cinesi e messicani
  • Gli acquisti di cibo e bevande hanno accumulato il maggior numero di transazioni (oltre il 54%) seguite da acquisti di souvenir (il 46%)

Transazioni fisiche fuori dallo stadio (7 - 20 giugno)

Analizzando i dati dei titolari di carte internazionali Visa presenti al di fuori dello stadio, è stato dimostrato un aumento del turismo nelle città ospitanti in cui si sono svolte le partite.

  • 4.45 milioni di transazioni fuori stadio si sono verificate dall'inizio del torneo
  • Le transazioni di pagamento contactless nelle città ospitanti sono cresciute del 140% rispetto a giugno dello scorso anno
  • La città con il maggior numero di acquisti fuori dallo stadio è stata Parigi, seguita da Nizza e Lione
  • Le città ospitanti hanno visto aumentare la spesa estera dall'inizio della competizione, contribuendo alla crescita anno su anno di tutte le transazioni estere
    oLe città ospitanti più piccole hanno registrato una crescita della spesa più significativa anno dopo anno, tra cui Reims (87%), Valenciennes (71%) e Le Havre (384%)
    oLe città ospitanti più grandi hanno anche registrato un aumento anno su anno delle transazioni estere tra cui Parigi (16%), Nizza (24%) e Lione (24%)
  • I primi Paesi con la più alta spesa all'estero anno dopo anno in tutta la Francia dall'inizio del torneo includono: Stati Uniti (21%); Regno Unito (8%); Germania (86%); Svizzera (28%) e Spagna (21%)
  • All'interno delle città ospitanti, i primi tre Paesi con la più alta spesa estera comprendono: Stati Uniti (18%), Regno Unito (19%) e Cina (4%).

La presenza di Visa al Torneo

In qualità di leader mondiale dei pagamenti, Visa si è impegnata a garantire la migliore esperienza per i tifosi alla FIFA Women's World Cup ™ fornendo le tecnologie di pagamento più innovative in tutte le sedi, consentendo pagamenti con carta, smartphone o dispositivo wearable.

  • Durante il torneo, Visa è stato il servizio di pagamento esclusivo in tutti gli stadi in cui erano accettate le carte di pagamento. In stadio, i fan hanno potuto sfruttare il contactless appoggiando per pagare con carte di credito e di debito Visa e servizi di pagamento mobili presso gli oltre 1.600 terminali di punti vendita aggiornati in tutti e nove i luoghi ufficiali
  • I terminali point-of-sale sono stati abilitati con un marchio sensoriale Visa, per indicare il completamento di una transazione attraverso un suono e un'animazione Visa personalizzati, offrendo ai tifosi la sicurezza che vogliono ogni volta che usano Visa
  • In aggiunta, presso gli stand del servizio clienti Visa in tutti i luoghi ufficiali, erano disponibili le carte prepagate Visa contactless commemorative e i braccialetti abilitati al pagamento per i titolari di carte non Visa
  • Visa ha selezionato Natixis Payments come fornitore di punti vendita, soluzioni prepagate e acquirer nello stadio

Visa

Visa Inc. (NYSE: V) è leader mondiale nei pagamenti digitali. La nostra missione è quella di connettere il mondo attraverso una rete di pagamento innovativa, affidabile e sicura, che consenta a privati, aziende ed economie di prosperare. Il nostro avanzato sistema di elaborazione globale, VisaNet, fornisce pagamenti sicuri e affidabili in tutto il mondo ed è in grado di gestire oltre 65.000 messaggi di transazione al secondo. L'attenzione incessante dell'azienda verso l'innovazione è un catalizzatore per la rapida crescita del commercio connesso su qualsiasi tipo di device e una forza trainante dietro il sogno di un futuro senza contanti per tutti, ovunque. Mentre il mondo si muove dall'analogico al digitale, Visa sta dedicando il brand, i prodotti, le persone, la rete e le dimensioni per rimodellare il futuro del commercio. Per maggiori informazioni, visita https://www.visaitalia.com/ , e seguici su Twitter @Visa_IT.

Contatti ufficio stampa Visa:

Mara Mantovanelli e-mail: mmantovanelli@dagcom.com Tel: +39 02 89054158
Elisa Pantaleo e-mail: epantaleo@dagcom.com Tel: +39 02 89054158
Francesca Conti e-mail: fconti@dagcom.com Tel: +39 02 89054163
Barbara D’Incecco e-mail: bdincecco@dagcom.com Tel: +39 02 89054168

File allegati

Documento PDF