Skip to main content

Visa svela la sua strategia per il Future of Payments and Commerce al Mobile World Congress 2016

Comunicato stampa   •   feb 12, 2016 13:13 CET

Dal 22 al 25 febbraio 2016 Mobile World Congress 2016, Visa booth Hall 6, Stand 6D40

CHI: Al Mobile World Congress 2016,Visa si unisce agli innovatori di tutto il mondo per dimostrare quanto i pagamenti mobile stiano assumendo un ruolo di sempre maggiore centralità nella vita di tutti i giorni. I visitatori dello spazio Visa avranno l’opportunità di vedere come sarà possibile pagare la spesa con un solo gesto della mano, oppure come, con una connected car, sarà possibile pagare il rifornimento di carburante, oppure il parcheggio comodamente seduti al posto di guida.

COSA: il Futuro dei Pagamenti vi aspetta presso lo spazio Visa

  • Connected Commerce: disponibili smartphone con le diverse tecnologie di pagamento implementate da Visa – mVisa e Visa Checkout – oltre ad alcuni dispositivi wearable per pagamenti contactless, come i braccialetti NFC bPaysviluppati perBarclaycard in UK, portachiavi e sticker
  • Connected Car: prova delle app installate nelle connected car, le automobili smart, che rendono le attività quotidiane più semplici e comode
  • Pagamenti biometrici: in anteprima prototipi di sistemi di autenticazione biometrica che permetteranno di pagare muovendo la mano, utilizzando i parametri di riconoscimento biometrici al posto di PIN e firma delle carte chip, o con l’app Visa Checkout su dispositivi che dispongono di sistema di riconoscimento facciale o dell’impronta digitale

Seminari Tech: saranno organizzati dei tutorial tech presso lo stand Visa - Hall 6, Stand 6D40 – secondo il programma seguente:

  • Day 1 | Lunedì 22 Febbraio
  • 13:00: Visa Token Service: Payment Protection Across Devices
  • 14:00: Visa Developer: Rapid Innovation on a Secure Network
  • 15:00: e/m-Commerce: Driving Online Conversion
  • Day 2 | Martedì 23 Febbraio
  • 13:00: Internet of Things (IoT): Paying across billions of devices
  • 14:00: Biometrics in Payments: Scan, Authenticate, Done.
  • 15:00: Visa Developer: Rapid Innovation on a Secure Network
  • Day 3 | Mercoledì 24 Febbraio
  • 13:00: e/m-Commerce: Driving Online Conversion
  • 14:00: Visa Direct: The Next Generation of Paying and Being Paid
  • 15:00: Future of Payments
  • Seminari riservati a partner e clienti: Mercoledì 24 febbraio – Hall 8, Theatre ‘A’ – Visa terrà due seminari di mezza giornata riservati a clienti e partner: 10:00 – 13:00: Visa Developer Program /14:00 – 17:30: Visa Ready Summit

Per partecipare a una demo o per un approfondimento con i rappresentanti Visa al MWC puoi contattare noi oppure scrivere ai nostri colleghi che saranno a Barcellona all’indirizzo email globalmedia@visa.com

Seguici su Twitter per tutte le news e gli aggiornamenti dal Mobile World Congress 2016

@Visa_IT

@VisaEuropeNews

Visa Europe – Visa Europe è un’azienda di pagamenti tecnologici controllata e gestita da banche socie e altri fornitori di servizi di pagamento provenienti da 37 paesi europei. Visa Europe è al centro dell’ecosistema dei pagamenti, fornendo i servizi e le infrastrutture che permettano a milioni di consumatori, aziende e governi europei di utilizzare i pagamenti elettronici. I soci di Visa Europe sono responsabili per l’emissione delle carte, la relazione con i commercianti e la definizione delle commissioni per i titolari e gli esercenti. Visa Europe è anche il più grande processore di pagamenti in Europa, responsabile dell’autenticazione di oltre 16 miliardi di transazioni l’anno – al ritmo di 1.622 transazioni al secondo nelle ore di punta. In Europa ci sono più di 500 milioni di carte Visa e 1 euro su 6 speso in Europa è speso su una carta Visa. La spesa totale con carte Visa supera i 2.000 miliardi di euro l’anno, mentre la spesa su terminali POS ammonta a 1.500 miliardi di euro. A partire dal 2004 Visa Europe è diventata indipendente da Visa Inc.e incorporata nel Regno Unito, attraverso una licenza esclusiva, irrevocabile e permanente in Europa. Entrambe le aziende lavorano in partnership per consentire i pagamenti con Visa a livello mondiale, in più di 200 paesi e territori.

File allegati

Documento PDF